La Difesa - Land of Britain

La Difesa

Ecco le specializzazioni per le classi Tank di LoB: L’Urdhun di Talamhria, L’Huscarl di Norsengard e Il Knight di Avalon. Queste classi possiedono tre diverse specializzazioni di combattimento e qui di seguito potete vedere i tre differenti stili e alcune delle loro peculiarità.

Arma a una mano e scudo

unnamedArma a una mano e scudo: lo scudo è la vera star di questa specializzazione, coadiuvato dall’arma che avrà sia funzioni difensive che offensive. Su Talamhria questa specializzazione viene chiamata “Magwyr”, su Norsengard “Bradgang” e su Avalon “Bulwark”.

  • Lo scudo ha una probabilità di bloccare completamente colpi fisici rivolti a sé stesso o al suo protetto.
  • Lo scudo, se incantato con certi tipi di rune, può limitare anche il danno magico ricevuto a sè stesso o al suo protetto.
  • Lo scudo può essere usato per stordire o menomare gli avversari.
  • L’arma ha una probabilità di parare colpi fisici rivolti a sé stesso.
  • Possiede l’abilità di provocare gli avversari e dirigere i loro attacchi verso di sé. (PvE)
  • Può utilizzare scudi di diversa grandezza e bloccare più colpi contemporaneamente con quelli più grandi.
  • Dopo aver bloccato con lo scudo ha la possibilità di contrattaccare con colpi in grado di alterare lo stato dell’avversario.

 Due armi

unnamed (1)Ma per chi del combattimento ne fa una vera e propria arte allora le “due armi” a una mano sapranno farvi danzare un ballo mortale, per i vostri nemici: questo stile difensivo utilizza una coppia di armi a una mano, unendo la velocità alla precisione. Su Talamhria questa specializzazione viene chiamata “Fal”, su Norsengard “Skydd” e su Avalon “Hedge”.

  • L’arma ha una probabilità di parare i colpi fisici, limitando i danni rivolti a sé stesso o a suo protetto.
  • Danni aumentati verso avversari disarmati.
  • Può schivare gli attacchi degli avversari.
  • Può far aumentare l’abilità evasiva del suo protetto.
  • Possiede l’abilità di provocare gli avversari e dirigere i loro attacchi verso di sé. (PvE)
  • Dopo aver schivato un attacco ha la possibilità di contrattaccare con colpi in grado di alterare lo stato dell’avversario.

 Arma a due mani

unnamed (2)Se l’arma ad una mano e lo scudo non vi fanno sentire dei veri combattenti, allora lo stile “arma a due mani” e ciò che potrebbe fare al caso vostro: punto focale di questo stile è la grande arma impugnata a due mani, usata per difendere e offendere. Su Talamhria questa specializzazione viene chiamata “Ydfran”, su Norsengard “Schacktorn” e su Avalon “Tower“.

  • L’arma ha una probabilità di parare i colpi fisici, limitando i danni rivolti a sé stesso o al suo protetto.
  • Quando si effettua con successo una parata, il nemico rimane intorpidito.
  • L’arma, se incantata con certi tipi di rune, può limitare in parte il danno magico ricevuto a sé stesso o a suo protetto.
  • Dopo aver parato ha la possibilità di contrattaccare con colpi in grado di alterare lo stato dell’avversario.
  • Danno più elevato rispetto agli altri stili.
  • Possiede l’abilità di provocare gli avversari e dirigere i loro attacchi verso di sé. (PvE)
  • Può schivare gli attacchi degli avversari.